Su questo sito:

Biografia di Sri Ramakrisna

 

Risorse sul Web:

Ramakrishna-math.org

Centre Védantique Ramakrishna -  Gretz, Francia

 

 

 


Ramakrishna, Vivekananda e il Ramakrishna Math 

Nel corso dei secoli, l'India ha prodotto numerosi grandi filosofi e istruttori che hanno raggiunto l'illuminazione. Uno di questi, fu Sri Ramakrishna (1836 - 1886), la cui vita è stata  una autentica dimostrazione della verità dei principi della Filosofia Vedanta.

Poiché Sri Ramakrishna ebbe esperienze dirette della Realtà unica dietro alle numerose vie spirituali e scoprì la stessa Realtà in altre religioni del mondo, la sua vita esprime al più alto livello l'universalità del fenomeno spirituale. 

Sri Ramakrishna passò la maggior parte della sua vita vicino a Calcutta, in un tempio sulle rive del Gange. Molti dei suoi insegnamenti sono stati trascritti parola per parola. Li si possono trovare nel libro "Il Vangelo di Sri Ramakrishna". Inoltre Max Müller, Romain Rolland e Christopher lsherwood hanno scritto delle biografie di Sri Ramakrishna per il mondo occidentale.

Alla sua morte, sedici suoi discepoli intimi formarono, secondo le sue istruzioni ricevute, una piccola comunità monastica, che doveva trasformarsi nell'Ordine di Ramakrishna. Il più eminente fra loro fu Swami Vivekananda (1863-1902), che ebbe l'occasione di rappresentare il Vedanta come la filosofia dell'Induismo al Parlamento Mondiale delle Religioni, tenutosi a Chicago nel 1893.

Il successo di Swamiji fu così trionfale che venne invitato a rimanere in America. Durante tre anni percorse il Paese, dando conferenze e tenendo corsi, studiando quali contributi l'India e l'Occidente potessero darsi l'uno l'altro. Nel corso di un secondo viaggio in Occidente nel 1899-1900, Vivekananda passò tre mesi in Francia partecipando al  Congresso della Storia delle Religioni, tenuto a Parigi, nel quadro dell'Esposizione Universale Internazionale del 1900.

In India Swami Vivekananda fondò la Missione Ramakrishna, organizzazione avente allo stesso tempo scopi educativi e caritatevoli. L'Ordine di Ramakrishna e la Missione Ramakrishna sono organizzazioni parallele i cui lavori sono intimamente legati, le realizzazioni della Missione essendo assicurate dai mezzi dell'Ordine. Le  organizzazioni gemellate dirigono un centinaio di centri sparsi in ogni parte dell'India. Il loro lavoro include l'aiuto allo sviluppo rurale, la direzione degli ospedali e dei dispensari , delle scuole e di altri stabilimenti di educazione e insegnamento. Varie Case Editrici editano libri e riviste spirituali in tutte le lingue dell'India. Swami Vivekananda desiderava che tali attività umanitarie fossero eseguite in uno spirito di servizio alla Divinità che risiede nell'uomo.

La direzione dell'Ordine e la Missione Ramakrishna si trovano al Monastero di Belur Math, la casa madre sul Gange, fondata da Swami Vivekananda nel 1899, a qualche chilometro al nord di Calcutta. Attualmente il numero di Swami e di novizi nell'Ordine di Ramakrishna si eleva a più di un migliaio. La maggior parte di questi sono di origine indiana, ma ce ne sono solo alcuni di origine occidentale.

Dal sito http://www.ramakrishna-math.org/

 

Inizio pagina

 

 



 Siti Associati:

Edizioni_Asram_Vidya - Edizioni_I_Pitagorici - Pagine Advaita - Pagine_Vedanta - Ramakrishna_Math - Ramana_MaharshiVidya_Bharata - Yogic Journal

Riviste & Periodici:

Mountain Path - Tattvaloka - Vedanta - Vidya - Vidya_ Bharata - Articoli Vari

ML & Forum OnLine:
Advaita Vedanta - Vedanta